L’Accusativo in tedesco – funzioni, forme e utilizzo

L’Accusativo in tedesco – funzioni, forme e utilizzo

Funzione

In tedesco i vari elementi della frase ( soggetto, complemento oggetto ecc) possono avere diverse posizioni. Per capire chi esegue un’azione e chi invece la “riceve”, in tedesco esistono i 4 casi. Il nominativo indica il soggetto, quindi chi esegue un’azione. Il genitivo serve ad esprimere rapporti di possesso e di appartenenza ma viene spesso sostituito dalla preposizione “von” che regge il caso dativo. Il dativo e l’accusativo vengono utilizzati per identificare l’oggetto di una frase.  A questo proposito è bene specificare che l’accusativo può essere usato sia per indicare una persona che per una cosa. Il pronome interrogativo del caso accusativo è „wen?“ oppure „was?“. Leggi il nostro blog qui: L’Accusativo in tedesco – funzioni, forme e utilizzo.

I nostri corsi di tedesco a Monaco di Baviera

 

Forme Articoli

Articolo determinativo Articolo indeterminativo Articolo negativo, possessivo ecc
Maschile den Mann einen Mann keinen Mann
Femminile die Frau eine Frau keine Frau
Neutro das Kind ein Kind kein Kind
Plurale die Menschen Menschen keine Menschen

Anche gli aggettivi sono all‘accusativo e devono essere declinati a seconda che siano preceduti da un articolo determinativo, indeterminativo ecc.

Di solito i nomi, eccezion fatta per il caso genitivo, non subiscono modifiche. Ci sono però dei nomi maschili che, all’accusativo, aggiungono –n o –en.

Nomi Maschili che finiscono in –e: der Löwe – den Löwen

Nomi maschili che finiscono in -ent: der Produzent – den Produzenten

Pronomi all’accusativo

Pronomi personali Pronomi possesivi
Maschile neutro femminile/Plurale
1. Persona Sg mich meinen mein meins meine
2. Persona Sg. dich deinen dein deins deine
3. Persona Sg. (m) ihn seinen sein seins seine
3. Persona Sg. (f) sie ihren ihr ihr(e)s ihre
3. Persona Sg. (n) ihn seinen sein seins seine
1. Persona Pl. uns unseren unser unser(e)s unsere
2. Persona Pl. euch eueren euer euers euere
3. Persona Pl. sie/Sie ihren/Ihren ihr/Ihr ihr(e)s/Ihr(e)s ihre/Ihre

Utilizzo

„Quando devo utilizzare l‘accusativo?“ Per rispondere a questa frequentissima domanda ti diamo 3 consigli:

Verbi

In tedesco il verbo definisce il caso dell’oggetto, questo vuol dire che ci sono verbi con i quali bisogna usare sempre l’accusativo. Questo riguarda circa il 90% dei verbi. Il restante 10% dei verbi richiedono o il dativo o il genitivo. I verbi che richiedono il caso accusativo sono per esempio:

Lesen, schreiben, trinken, essen, lernen, fragen, kaufen, suchen, finden, lernen, hören, bezahlen, haben, etc.

Pochi verbi necessitano di due oggetti come per esempio „geben“. In questo caso l’accusativo indica sempre la cosa: „Die Frau gibt mir das Buch”.

Preposizioni

Ci sono inoltre delle preposizioni che richiedono la presenza del caso accusativo, come per esempio:

Durch, entlang, gegen, um, für, ohne, etc.

Con alcune preposizioni dette „Wechselpräpositionen“ è possibile utilizzare sia il dativo che l’accusativo. Si utilizza il dativo quando si vuole esprimere un complemento di stato in luogo (pronome interrogativo “wo?”). Si utilizza invece l’accusativo quando si vuole indicare un complemento di moto a luogo (pronome interrogativo “wohin?”). Appartengono a questa categoria:

an, auf, hinter, in, neben, über, unter, vor, zwischen

Espressioni fisse:

Ci sono alcune espressioni in tedesco nelle quali si utilizza sempre l’accusativo: Guten Tag!, Herzlichen Glückwunsch!, IN queste espressioni il caso accusativo si riconosce dalla declinazione dell’aggettivo.

Altre informazioni interessanti:

Sprachschule Aktiv München Sprachschule München, Sprachkurse München, Deutsch lernen München, Englisch hat 4,92 von 5 Sternen 586 Bewertungen auf ProvenExpert.com